Storia

Herrmann Putsch

Nel 1871 il Consigliere segreto Hermann Putsch ha fondato a Hagen la ditta Putsch.

Affilatrice per lame per taglio di fettucce del 1880

Le prime affilatrici Putsch® per le lame per il taglio di fettucce di bietole sono state costruite nel 1880.

Nel 1881 si è attuata la conversione a fabbrica di lame industriali

Nel 1881 si è attuata la conversione da società commerciale a fabbrica di lame industriali.

Nel 1884 la Putsch® ha costruito e prodotto le prime sminuzzatrici per bietole.

Nel 1884 la Putsch® ha costruito e prodotto le prime sminuzzatrici per bietole.

Fettucciatrice a dischi verticale Putsch

Le prime fettucciatrici a dischi verticali sono state consegnate nel 1910 allo zuccherificio di Riesenburg.

Sig. A. E. Radinger

Nel 1919 il Sig. A. E. Radinger ha assunto la direzione dell'azienda acquistando quote di maggioranza della Putsch®.

Pedaliere per l'industria del vetro

Le prime pedaliere per l'industria del vetro sono state prodotte da Putsch® nel 1944.

Sagoma per macchine per la lavorazione del vetro

1947: Putsch® produce i primi stampi per macchine per la lavorazione del vetro.

Fontaine Storia

Nel 1953 la fabbrica di stampi per vagli di Aachen è entrata a far parte del Gruppo Putsch®

Fondazione della Putsch Nerva

La Nerva S. A. è stata fondata nel 1955 a Valladolid in Spagna e nel 1983 è stata rinominata in Putsch® Nerva.

Meniconi in Italia

Nel 1956 Putsch® ha acquisito la partecipazione maggioritaria dell'azienda italiana Meniconi.

Prima Sezionatrice verticale Putsch<sup>®</sup>

1964 la Putsch® Meniconi ha sviluppato la prima sezionatrice verticale Putsch ®

Fondazione del reparto vendite per la Tecnologia di filtrazione

Nel 1969 è stato fondato il reparto vendite per la Tecnologia di filtrazione Putsch®.

Galvanometall Steding GmbH

Nel 1974 è stata fondata la Galvanometall Steding GmbH per la produzione di vagli galvanoplastici.

Putsch & Company in Asheville, NC

Nel 1975 è stata aperta ad Asheville, Nord Carolina. la prima affiliata Putsch®.

Ristrutturazione delle tagliatrici a tamburo Putsch<sup>®</sup>

Nel 1981 sono state completamente ristrutturate e prodotte le vecchie e rinomate tagliatrici a tamburo Putsch®.

Putsch® PKF

Nel 1982 Putsch® ha sviluppato e prodotto le prime filtro-presse per l'industria saccarifera.

Filtri a cartuccia bobinati Putsch<sup>®</sup>

Dal 1984 Putsch® Tecnologia di filtrazione produce in proprio filtri a cartuccia bobinati.

Filtro-vaglio autopulente Putsch® Sibomat

Nel 1992 Putsch® ha prodotto i primi filtri-vaglio autopulenti per l'industria saccarifera.

Filtro-pressa per fanghi terrosi Putsch® PFK 300

La prima filtrazione di fanghi terrosi con una filtro-pressa Putsch® in uno zuccherificio è stata eseguita nel 2000.

G&W a Zeven

Con l'acquisto della G&W di Zeven nel 2000 gran parte del know-how per la trasformazione della bietola è passato al Gruppo Putsch.

Lavatrici a pale BMA

Nel 2003 la Putsch ha acquisito il settore Lavatrici a pale dalla BMA.

Automazione nello zuccherificio di Brindisi

Nell'ottobre 2010 è stato messo in funzione il primo impianto completamente automatico in una raffineria di zucchero.

Stord International AS

Il 23 maggio 2013 Putsch® ha assunto la conduzione della Stord International AS.

La storia del nostro successo

La lunga storia del successo del Gruppo Putsch® risale all'anno della sua fondazione, il 1871. In più di 140 anni di esistenza, l'azienda Putsch® si è sviluppata rimanendo fedele ai suoi principi di continuità, creatività, qualità, servizio ed esperienza, fino a diventare un Gruppo tecnologico di successo. I settori produttivi esistenti vengono costantemente ampliati, aprendosi a nuovi mercati.

23 maggio 2013: acquisizione della Stord International nel Gruppo Putsch®

Dopo un anno e mezzo di trattative, Putsch® ha acquisito il produttore norvegese di presse per fettucce, ampliando così ancora una volta il suo assortimento di prodotti per zuccherifici.


1° aprile 2013: dalla G&W GmbH è nata la Putsch® CST GmbH

Per sottolineare ulteriormente l'appartenenza al Gruppo imprenditoriale Putsch® ed evitare fraintendimenti, la G&W GmbH di Zeven è stata rinominata Putsch® CST GmbH. L'acronimo CST significa Cleaning & Separation Technologies e fa riferimento alla lunga tradizione dell'azienda nella costruzione, lavorazione e vendita di impianti per la pulizia e la trasformazione di bietole e ortaggi.


Aprile 2012: fondazione della OOO Putsch di Mosca

Per riuscire a fornire una consulenza ancora più rapida e globale ai nostri clienti in Russia, nel 2012 Putsch® ha fondato una filiale a Mosca e aperto un magazzino di consegna a Voronezh.


Ottobre 2010: messa in funzione del primo impianto completamente automatizzato in una raffineria di zucchero

Nella raffineria di zucchero di Brindisi in Italia, Putsch® ha installato il primo impianto completamente automatizzato per tutti i processi dall'arrivo dello zucchero fino allo stoccaggio nel silo.


2005: fondazione della FST ad Asheville, Nord Carolina, USA

L'affiliata Putsch® FST (Filtration & Separation Technologies) di Asheville, NC, USA ha il compito di introdurre i comprovati prodotti del settore Tecnologia di filtrazione nei mercati non ancora aperti.


2003: acquisizione del settore produttivo Lavatrici a pale della ditta BMA


2003: Vendita della Azienda Hamco Filtertechnik di Vienna.


Maggio 2001: acquisto del programma alimentare delle ditte Bamann & Schreiber, B+S e Bütfering


2001: acquisizione della direzione aziendale da parte dell'Ing. C. C. Radinger

L'Ing. Carl Christian Radinger faceva già parte della direzione generale dal 1992; sotto la sua direzione sono stati migliorati numerosi prodotti, e sviluppati molti nuovi macchinari ed impianti.


Novembre 2000: acquisto della G & W di Zeven

Grazie all'acquisto della G & W di Zeven, nel settembre del 2000 Putsch® ha ampliato la sua gamma di competenze e prodotti nei settori Fornitura, Stoccaggio, Trasporto e Trasformazione di ortaggi di ogni tipo, in particolare barbabietole da zucchero.  Con questo acquisto sono diventati di proprietà del Gruppo Putsch® anche il know-how e i prodotti degli ex marchi Köllmann & Gruhn, Oppermann & Deichmann e Technologics. 


2000: prima filtrazione di fanghi con una filtro-pressa Putsch®

Nello zuccherificio di Euskirchen in Germania è stata utilizzata con successo per la prima volta una filtro-pressa Putsch® del tipo PFK per il drenaggio di fango terroso.


1992: sviluppo del primo filtro-vaglio autopulente Putsch® per l'industria saccarifera


Settembre 1992: l'Ing. C. C. Radinger assume la direzione di Putsch®


1988: acquisizione completa dell'azienda Galvanometall Steding GmbH di Lüdenscheid


1987: sviluppo e produzione di nuove tagliatrici a tamburo per l'industria saccarifera


1984: produzione propria di filtri a cartuccia bobinati

La produzione interna di elementi filtranti bobinati ha permesso a Putsch® di ampliare la gamma di materiali e matrici utilizzati, riuscendo così a soddisfare meglio le diverse richieste dei clienti.


1982: sviluppo e produzione della prima filtro-pressa Putsch® per l'industria saccarifera

Questa filtro-pressa dispone di 42 m2 di superficie filtrante ed è stata installata nello zuccherificio di Groß-Munzel in Germania.


1981: ristrutturazione delle tagliatrici a tamburo Putsch® per barbabietole da zucchero

Le prime tagliatrici a tamburo del 1885 erano molto complicate e si guastavano spesso, ma riuscivano comunque a produrre fettucce di alta qualità. Il progetto completamente innovativo di tagliatrici a tamburo di Putsch® ha eliminato gli svantaggi di un tempo ed ha creato un sistema robusto ed efficace per la produzione di fettucce di bietola. Le prime macchine di questo nuovo progetto sono state installate nel 1981 come tagliatrici a doppio tamburo DTS 1800 nello zuccherificio di Zevenbergen in Olanda.


1978: sviluppo della sezionatrice Putsch® per vetro antifuoco e blindato, marmo e materiale lapideo

La sezionatrice di precisione SVP 1080 per il taglio di lastre di vetro laminate, marmo e materiale lapideo è stata costruita tra il 1978 e il 1979 da Putsch®; l'immissione sul mercato è avvenuta nel 1980.


1974: fondazione della Galvanometall Steding GmbH a Lüdenscheid, con partecipazione paritaria di Putsch® e Steding


1973: fondazione della consociata Putsch® & Company, Inc a Asheville, Nord Carolina, USA

La Putsch® & Company, Inc. ha avviato la produzione nel 1975 e da allora ha aperto nuovi mercati di sbocco oltreoceano.


1970: produzione e vendita di coltelli per gomma e pellame


1969: fondazione del reparto vendite per la Tecnologia di filtrazione

Per poter sfruttare le buone conoscenze sulla filtrazione di succhi dell'industria saccarifera anche in altri settori, nel 1969 Putsch® ha fondato questo nuovo reparto vendite.


1964: sviluppo della prima sezionatrice verticale alla Putsch® Meniconi

Negli anni 1964 e 1965 la Putsch® Meniconi ha sviluppato i primi prototipi di sezionatrici Putsch®, diventati maturi per l'immissione sul mercato, dove le vendite sono iniziate nel 1966 dapprima in Italia, per poi diffondersi in tutto il mondo.


1956: partecipazione maggioritaria alla Meniconi di Poggibonsi, Italia

In questa sede, che nel frattempo ha assunto il nome Putsch® Meniconi, lavorano circa 50 dipendenti.


1955: fondazione della Nerva S. A. a Valladolid, Spagna

La filiale spagnola di Putsch® è stata rinominata in Putsch Nerva S. A. nel 1983, per mettere in evidenza l'appartenenza al Gruppo Putsch®.


1953: incorporazione della Fontaine nel Gruppo Putsch®

Con l'acquisizione della Fontaine di Aach, il portafoglio di prodotti di Putsch® ha acquisito anche vagli e lamiere forate per l'industria saccarifera.


1947: Putsch® produce i primi stampi per macchine per la lavorazione del vetro


1944: produzione delle prime pedaliere per l'industria del vetro


1939: scende in campo l'Ing. H. C. Radinger

Entrato come socio, dopo la morte del padre assume la direzione dell'azienda.


1919: acquisizione della direzione aziendale e di quote maggioritarie da parte dell'Ing. A. E. Radinger

Oltre a nuove tecnologie per l'industria saccarifera, la ditta ora sviluppa anche macchine ed impianti per l'industria del vetro. Molte di queste innovazioni, che hanno contribuito ad una rapida crescita dell'azienda, sono state brevettate da Putsch®.


1910: fornitura della prima fettucciatrice a disco a Riesenburg, Germania


1885: prime prove di fettucciatrici a tamburo

Si deve differenziare tra fettucciatrici con tamburo orizzontale e fettucciatrici con tamburo perpendicolare. Per riuscire a deviare meglio le fettucce di bietola dall'interno verso l'esterno, è stata scelta successivamente la disposizione perpendicolare dei tamburi.


1884: costruzione e produzione della prima tagliatrice per bietole

Partendo dalla produzione industriale di coltelli, nel 1884 Putsch® ha costruito la prima sminuzzatrice per fettucce ad azionamento manuale e a vapore (sistema Kettler).


1881: ristrutturazione in fabbrica per coltelli industriali

Dalla originaria società commerciale è nata una fabbrica che ha costruito e prodotto coltelli industriali per l'industria saccarifera e macchine per la rigenerazione e affilatura di questi coltelli.


1881: costruzione e produzione della prima sezionatrice centrifuga Putsch® per barbabietole da zucchero


1880: costruzione e produzione della prima affilatrice Putsch® per coltelli per fettucce di bietole


1° gennaio 1871: fondazione dell'azienda

L'azienda Putsch® è stata fondata il 1° gennaio 1871 dal Consigliere segreto Herrmann Putsch. Questi ha spostato la propria residenza da Remscheid a Hagen. Possedeva ampie conoscenze sulla fabbricazione di utensili da taglio di ogni tipo.

Ulteriori infomazioni sulla nostra azienda

Filosofia aziendale

Grazie ai suoi prodotti, il Gruppo Putsch® riesce a creare il miglior valore possibile, raggiungendo così l'ambizioso obiettivo di offrire un sensibile valore aggiunto ai suoi clienti.

Scoprite di più